Sirene

0
48

 

  Inquiete ambivalenze,
vestali d’emozione,
vortici di code vibranti
sogni inafferrabili,
portali dell’estasi
pozzi di buio disperato,
mistero essenziale.

Vagano le sirene
nel mare oscuro
del mio sentire,
pronte a trascinarmi
dolci e impietose
nel fondo inconfessato
del mio esser me.

Articolo precedenteAppagarsi
Articolo successivoT’ascolto
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments