Caos del caso

0
51

Appuntamenti asincroni
da orologi senza sfere
ordina il caos del caso.
Vite deviate in un portale
elevate o affossate
nel regno di un secondo.
Come proiettili vaganti
sfrecciano i destini
verso improbabili incroci.
E’ la beffa dei tempi
e dei luoghi delle scelte
che s’ingannano tali.
Non il primo non l’ultimo
tra gli incroci vissuti
è il destino migliore, la scelta.
Che poi alla prossima curva
con un nuovo improvviso
s’abbaglia e stravolge la vita.

Articolo precedenteDesiderio
Articolo successivoNessuno voleva credere
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments