Tempo stregato

0
44

Dimmi tu se è stato
un Mefistofele
a proporti il patto
d’una sconfinata giovinezza
o se invece Kronos
innamorato di te,
ha infranto la regola
lasciandoti intatta ?
Anche il Sole stregato
ha voluto baciare
la bronzea tua pelle
senza infliggere
il segno di una ruga.
Giunone e Venere
si sono mescolate
nelle forme tue
a far contento Eros
che ha vestito
la sontuosa tua nudità
di candida lussuria.
Sembra un gioco
questo mio versare
d’iperboli giocose
eppure è pallida solo
l’idea che può dare
sul miracolo oscuro
della tua bellezza.

 

9 febbraio 2018

Articolo precedenteConfuso tra le buche
Articolo successivoUrlo
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments