Perdonarsi

0
63

Vedo spesso il furore dell’odio
negli amori appena morti
intenso, come lo stesso amore
la serpe che ha morso il drago.

E’ forse la disillusione
di mondi ignoti e diversi
che si credevano uno
ma non è questo l’amore.

Io perdono, perdono l’amore
comprendo l’illusione
perdono il mio maiale
carezzo il drago, conosco la serpe.

Allora, se t’amo io ti perdono
la serpe, il drago e il maiale
ci sono, vengono e vanno
nelle tue viscere tali alle mie.

Io perdono te, amore mio
perché se non sai amarmi
anche io non so farlo
ma ci proviamo ogni giorno.

ti perdono, amore mio
come ogni giorno mi perdono
ti perdono, ogni volta
perché tu mi hai perdonato.

 

18 novembre 2012

Articolo precedenteGabbie galleggianti
Articolo successivoMedusa
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments