Strade diverse

0
69

 

Ci sono strade diverse

che aprono la vista 

a cammini inattesi 

e basta la libertà 

la leggerezza perduta

per vivere l’estremo.

Sembra cosa banale

ma è solo il pensiero

liberato dai confini 

spogliato del troppo

che offre l’essenza

d’un vivere intenso.

Accade così 

che il pregiudizio dilegui

e l’impossibile si mostri 

quale vivida forma

d’una nuova realtà

fuggita dal consueto.

 

16 settembre 2015

Articolo precedenteNon voglio che si fermi
Articolo successivoPrimo bivio
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments