Resto in te

0
254

 Fermo, resto in te
incollato dal sudore
dell’intenso vissuto.
Ascolto nel silenzio
il lento recedere
dei respiri accordati.
Batte alle tempie
il sangue
sento tra i corpi
i colpi dei cuori accostati
che cedono al riposo.
Respiro l’aria
il sapore delle nostre essenze.
Ancora t’accarezzo
immobile
mentre ti rendo
dolcemente
il te che m’accolse
cercando con le dita
tra le labbra bagnate
il desiderio d’averci
ancora una volta.

 

21 luglio 2013

Articolo precedenteSerraglio
Articolo successivoAttimi
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments