Dove sia la ragione

0
73

Dove sia la ragione
io questo non so
e dove e cosa sia l’amore
quello che mi chiedi
tu, che come me
non lo sai.
Forse credi
come io credo talvolta
ed è invece una molla
oscura, incompresa
che ci spinge vicini.
Ti ho scelto io
tra mille volti
oppure tu
mi hai scelto
quale memoria antica
m’acceca o quale
m’apre gli occhi?
Poi incorre improvviso
l’oblio del sentire
come fosse la cura
d’un dolore inatteso
la fuga nel nulla
di un’ebrezza cieca.
E da questa fuggo ancora
che il dolore del nulla
più forte mi preme
e ancora ti cerco.
Dove sia la ragione
io questo non so.

Articolo precedenteDisillusione
Articolo successivofrancescolamagnaserraglio
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments