E’ un sottile piacere

0
574

E’ un sottile piacere
sollevare ad uno ad uno
quei mille veli che ti nascondono
scoprire anche la sorpresa
dell’ignoto a te.
Tremano e sudano
le dita ardite e imprudenti,
mescolate alle parole,
s’avvicinano nel timore
di uno schiaffo sul volto.

E’ un piacere l’attesa

delle tue reazioni
un brivido un sorriso
con gli occhi curiosi
sulla prossima sfida.
Fatti spogliare così
lentamente
cerca ancora con me
quegli angoli bui
che fanno il tuo mistero.

 

10 marzo 2016

Articolo precedentePellegrino
Articolo successivoAcqua lenta
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments