Ci sono fantasmi per strada

0
87

 Ora ci sono fantasmi per strada
come se altro fossero le vite
dei passanti dai volti ignoti.
Un’ombra di oscuro sospetto
ammanta le luci della festa
sui passi affrettati della gente.
Una liquida guerra si diffonde
non solo di spari ed esplosioni
ma di parole ostili e di sguardi.
I maestri malvagi cavalcano
le bestie oscure della paura
a far più ricche le tasche loro.
Così ora è cambiata la vita
dell’allegro occidente obeso
che cieco divenne per superbia.
Urla la miopia degli stolti
a volere un estinto passato
di porte serrate e di confini.
Altra è la strada da cercare
che ancora non si sa vedere,
su cui si cammina mescolati.

Articolo precedenteRitrovarsi
Articolo successivoNon è lo star fermo
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments