Ho lasciato una traccia

0
99

 

 

 Ho lasciato una traccia
mille briciole di pensiero
una strada per trovarmi
fatta di odori antichi
di pelle bruciata al sole
di rughe di pianto e di sorriso
di lacrime e d’emozione.
E un animo gentile legge
quei segni che conosce,
il suo cuore segue gli occhi
a battere da un segno all’altro
e corrono le mani
a raccogliere ad una ad una
quelle piccole stille.
Quella corsa un po’ pazza
genera la magia d’un incontro,
la danza del sentir comune
che scorre come fiume
fatto di parole vaghe
di sensi e di promesse,
sorrisi di sogno
ed incanti di fantasia.
Ora sento su di me
l’odore dei quei capelli.

 

19 agosto 2015

 

 

Articolo precedenteUn orso in più o un orso in meno
Articolo successivoSole calante
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments