Sono sulla tua pelle

0
72

 

Sono sulla tua pelle 

anche nell’assenza 

e sono anche dentro 

le tue vene e senti 

quel fluire continuo 

d’essenze comuni. 

Nato così per caso 

è il nostro un legame 

che sfugge ai nodi 

come un’armonia 

delle note distese 

s’un pentagramma.

Non è la distanza 

nemmeno è il tempo 

e l’altro della vita 

in cui ci muoviamo

capace di scogliere 

un nodo che non c’è.

 

28 giugno 2018

Articolo precedenteCi vogliono far credere
Articolo successivoStai
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments