Non ti chiedo perdono

0
735

 

No, non ti chiedo perdono,
se la strada s’è allontanata
è che per un tempo
eravamo rivolti altrove,
accade in due e allora
non chiedo perdono.
Invece è meglio capire
che non è errore l’errare
che c’è l’esser soli
nel correre la vita
anche nella strada comune.
Non chiedo perdono
perché voglio camminare
senza guardarti da sotto,
non ci son penitenze
che il tempo dilegua.
E’ un difficile passo
ma l’unico a farsi
se ancora vogliamo
un cammino di abbracci.

 

5 settembre 2015

Leave a Reply

avatar